By | Dicembre 1, 2020
L'ecommerce non vende abbastanza Ecco cosa migliorare

Se sei tra coloro che si rendono conto di andare contro il trend del boom di vendite su e-commerce e di farcela a fatica, perché non vendi quanto vorresti e per ogni transazione fatichi troppo, allora sappi che puoi migliorare il tuo sito web. Per prima cosa è fondamentale attirare lead e essere così accattivante da convincerli a restare sul tuo e-commerce, in secondo luogo, devi essere certo che i servizi o prodotti siano presentati in maniera tale che il processo di acquisto per il prospect sia facile, intuitivo e richieda pochi click affinché desideri convertirsi in cliente effettivo.
Se l’ecommerce non vende abbastanza Ecco cosa migliorare: devi intervenire sulla tua piattaforma in modo preliminare, accurato e senza lasciare nulla al caso, prima di pensare ad attirare lead e mettere in atto strategie di marketing.

Apporta una generica ottimizzazione dell’e-commerce

Prima di andare affondo introducendo campagne pubblicitarie, social media marketing, ecc… sii certo che il tuo sito online sia ottimizzato al livello di font, design, pagina contatti e menù. I visitatori devono vedere sin dal primo impatto un sito accattivante, interessante, facile da navigare e che gli offre un processo d’acquisto intuitivo e che avverta come quasi scontato concludere.
I contenuti testuali e delle immagini devono contenere le parole chiave più efficaci per quella nicchia di mercato e tali da intercettare il target corretto di potenziali clienti.
Oggi il boom di acquisti su e-commerce è avvenuto tramite cellulare, per questo devi essere certo di avere un e-commerce che sia mobile-friendly, altrimenti rischi di scoraggiare i visitatori che preferirebbero abbandonare il sito e comprare altrove.

Ottimizza la qualità delle immagine

Anche per quanto concerne le immagini dei prodotti, non c’è spazio per l’improvvisazione. Nel momento in cui un utente entra nel tuo sito, i primi tre secondi sono determinanti e se si ritrova ad avere a che fare con immagini approssimative, di scarsa qualità, è quasi certamente un cliente perso.
Foto di prodotti come il cibo, un capo di abbigliamento, ecc… curate, chiare, professionali, che si possano zoomare e ingrandire, sono ciò che caratterizza i siti di successo dei tuoi competitor. Per realizzare questo tipo di ottimizzazione occorre un professionista che effettua servizi per scattare foto per ecommerce foto prodotti.
Foto anche ritoccate, dettagliate e interessanti stimolano l’interesse dei visitatori.

Evidenzia il valore dei tuoi prodotti e dei servizi

È un discorso ricollegato al precedente, all’impatto che i lead hanno quando entrano per la prima volta sul tuo e-commerce: devono adorarlo. Ed evidenziare la qualità di ciò che offri, i benefici che un cliente ne trarrebbe è un’arma potentissima. Schede prodotto corredate di contenuti efficaci, chiari, ben scritti e tali da emozionare e coinvolgere il cliente fino a convincerlo che ciò che gli offri è proprio ciò di cui non possono fare a meno.
Gli studi volti a comprendere cosa attira i prospect confermano che non sono tanto le descrizioni tecniche a colpirle, bensì i benefici e i vantaggi che trarranno possedendo quel bene o usufruendo di quel servizio. Acquistano qualcosa per risolvere un problema, per stare meglio dopo che lo possiedono ed è tuo compito creare empatia facendogli vivere una user experience che faccia la differenza rispetto ai tuoi concorrenti.
Dopo l’acquisto la loro vita non sarà più la stessa, per questo le recensioni di altri clienti che hanno già provato quell’emozione sono un asso nella manica. Stimolare gli acquirenti a fare recensioni è possibile inviando loro delle e-mail dopo l’acquisto per chiedergli come si sono trovate e lasciare traccia della propria esperienza.

Metti in campo una potente strategia di digital marketing

La concorrenza oggi è accanita e i competitor mettono in atto una serie di strategie di marketing affidandosi a degli esperti ed è questo che fa la differenza.
Oggi creare un e-commerce e lasciare che vada da solo non serve più a niente è come se non esistesse perché sono mutati gli algoritmi di Google e probabilmente, il tuo sito finirebbe in basso nei risultati di ricerca e non sarebbe visto dagli utenti che effettuano le loro query sulla barra di ricerca.
Devi mettere in campo una strategia di digital marketing efficace e meticolosa per essere visto dai lead e attirare la loro attenzione, in modo da essere nel posto giusto appena loro avranno un bisogno da soddisfare. Devi portare traffico di visitatori sulle pagine dei prodotti del tuo e-commerce, costruire una relazione costante con loro e mantenerla con chi ha già comprato.

Conclusioni

Se il tuo ecommerce non vende abbastanza Ecco cosa migliorare: affidati a un esperto, investi un budget nel digital marketing creando un rapporto saldo con lead e prospect. Abbi fiducia, perché spesso i risultati richiedono tempo e affidati esclusivamente a persone in grado di realizzare un piano di marketing strategico davvero efficace.