By | Aprile 20, 2020
Instagram alcuni consigli per migliorare il tuo profilo

Instagram, lo sappia, è un social network utilizzato ogni giorno da milioni di persone. Ina una strategia di marketing seria, non può senza dubbio mancare la presenza online su questo social, di proprietà di Mark Zuckerberg (fondatore di Facebook e proprietario anche di Whatsapp, piattaforma di messaggistica instantanea più utilizzata al mondo). Iscriversi ad instagram non basta per avere successo. Bisogna senza dubbio postare contenuti interessanti, usare gli hashtag giusti e cercare di ricoprire al meglio una nicchia di mercato. Di seguito analizzeremo alcuni consigli utili per migliorare il tuo profilo e aumentare il numero dei follower su Instagram.

Indice

Cura il tuo profilo

La prima cosa che dovrai fare è senza dubbio prenderti cura del tuo profilo. In che senso? Dovrai cercare di compilare tutte le informazioni messe a disposizione da Instagram cercando di inserire una bio accattivante che sappia comunicare agli utenti la tua personalità. A questo vanno sicuramente aggiunte delle immagini in alta risoluzione, che rappresentino al meglio il tuo profilo e siano soprattutto interessanti per la nicchia di mercato alla quale intendi rivolgerti. Il tuo pubblico apprezzerà notevolmente questi accorgimenti ed inizierai a beneficiare fin da subito dei risultati. Per quanto possibile, inserisci dei dati reali sul tuo conto e cerca sempre di parlare alla tua platea in modo diretto e sincero. I tuoi nuovi follower ameranno tutto questo.

Usa gli hashtag

Gli hashtag sono il cuore pulsante del tuo profilo e del tuo feed. Rappresentano il vero e proprio motore di ricerca interno di Instagram, ragion per cui dovresti utilizzarli in ogni nuovo post che decidi di pubblicare all’interno del tuo feed. Gli hashtag sono tematici e racchiudono quindi i post, come se fossero dei veri e propri contenitori. Per farti un esempio pratico, se posti una ricetta potrai utilizzare i vari #homemade #ricette #receipes ed altro. Non poreoccuparti se non sei pratico, sarà Instagram stesso a consigliarti gli hashtag da inserire, dovrai solo digitare le prime lettere e IG si occuperà del resto. Non utilizzare hashtag di tua invenzione, o con poco seguito. Non ti serviranno a raggiungere nuovi follower e non faranno altro che sporcare il tuo feed.

Non comprare seguaci

All’inizio è probabile che ci vorrà un po di tempo. La scalata verso il successo è molto dura e, ovviamente, nulla accade per caso e solo grazie all’impegno si potranno raggiungere i risultati. Nella prima fase, dunque, è molto probabile che vorrai cedere alla voglia di acquistare follower, attraverso qualche servizio che trovi sul web. Io ti consiglio non farlo per diverse motivazioni: innanzitutto molte volte si tratta di bot che non interagiranno con il tuo profilo. Il numero di follower è importante, ma è molto di più l’engagment che andrai a sviluppare. Cerca quindi di concentrarti sulle persone che sono realmente interessante a quello che offri. A volte ne bastano anche pochissime per raggiungere il tuo scopo, creare una community ed essere visto come un punto di riferimento nel tuo settore.