By | Marzo 6, 2020
Come arredare una casa moderna: i consigli per una abitazione da sogno

Una volta scelta la casa, arriva la fase più importante: l’arredamento. Ecco come arredare una casa al meglio e quali sono i fattori da tenere in considerazione.

Se stai cercando un negozio di arredamento a Bari è probabile che tu debba rinnovare o arredare da zero gli ambienti di casa tua. In effetti non c’è nulla come la nostra abitazione in grado di rappresentarci in tutte le sfaccettature della nostra personalità, e scegliere il giusto stile, i colori, i mobili, la luce, ma soprattutto la competenza e l’efficacia di un buon servizio, possono davvero fare la differenza. In fondo, a casa trascorriamo la maggior parte del nostro tempo ed è dove condividiamo la nostra vita con le persone che amiamo, o dove ci rifugiamo dopo una stancante giornata di lavoro o di studio.

Ma la domanda è semplice: da dove iniziare? Esistono tanti fattori che si devono tenere in considerazione, dal tipo di ambienti allo stile, passando per i colori, i mobili e tanto altro ancora. Ecco una guida con qualche pratico consiglio per arredare casa nel migliore dei modi.

Come arredare una casa: i consigli

Spesso arredare una casa moderna può sembrarci facile, ma la verità è che ci sono tantissime valutazioni da fare prima di scendere nel pratico: con che tipo di stanza abbiamo a che fare, quale stile vogliamo donare alla nostra abitazione e quali sono le soluzioni migliori per noi, che siano in grado di coniugare bellezza e funzionalità?

Sono tutte domande che possono trovare una risposta grazie a una consulenza di arredo iniziale, senza impegno, in vista di una progettazione più accurata e a misura delle tue necessità. Rivolgendosi a un’azienda di professionisti sarà più facile capire qual è la soluzione più adatta per te!

Una volta ricevuta la consulenza che stavi cercando, non ti resta che capire qual è l’ambiente più adatto a te. Sogni una cucina moderna, magari con un’isola al centro, oppure un ambiente più classico e dal sapore vintage? E che dire del salotto: la tua è un’anima shabby chic o provenzale? Insomma, le valutazioni da fare sono tantissime, dai colori ai materiali, dalla luce allo stile, passando ovviamente per l’arredo, che deve essere composto da mobili destinati a durare nel tempo, funzionali ma anche belli esteticamente. Vediamo alcuni consigli pratici:

  • Lo stile. La prima cosa da tenere in considerazione quando vogliamo arredare casa è comprendere qual è lo stile che ci rappresenta al meglio. Questa è una scelta che dipende anche dal tipo di abitazione che dobbiamo arredare, non solo dai nostri gusti. In generale, la regola è una: sì a uno stile ben preciso, no alla confusione!
  • I colori. Niente è più comunicativo dei colori. Ognuno di questi rappresenta una precisa emozione e comunica un sentimento diverso. Se sei in dubbio e non sai da dove iniziare, ricorda che con il bianco non si sbaglia mai: donerà ai tuoi ambienti una sensazione di spazio, luminosità e ariosità. Una volta scelta la tonalità dominante non resterà che costruire una palette di colori in sintonia fra loro. Attenzione agli eccessi: non andare mai oltre le due o tre tonalità!
  • La luce. Sapevi che la luce arreda più di qualsiasi altra cosa? Se vuoi rinnovare i tuoi ambienti, valuta sia la disposizione dei mobili in modo da favorire la luce naturale, ma anche delle lampade che diano alle stanze della tua casa la giusta atmosfera. La luce crea profondità, emozione, ed è un elemento imprescindibile soprattutto nel salotto, dove spesso ci si ritrova anche con ospiti o amici.
  • I mobili. Infine, la scelta dei mobili. Per arredare una casa moderna, il segreto è quello di scegliere mobili coordinati fra loro, costruiti per durare nel tempo, ma che diano anche un tocco di design e originalità ai tuoi ambienti. Dal divano alla libreria, passando per il letto, ogni mobile darà vita alle camere della tua abitazione, animando gli ambienti e donando personalità alla tua casa.